Archivi per la categoria ‘Senza categoria’

Luca Rachetta presenta Elisabetta Cametti con “Muori per me”: recensione e registrazione streaming

venerdì, 2 aprile 2021

Ecco il link per seguire la presentazione del libro Muori per me (Piemme, 2021) di Elisabetta Cametti, da me curata e organizzata dalla Libreria Iobook di Senigallia:

Registrazione streaming con Elisabetta Cametti

Qui di seguito invece il link per leggere la mia recensione, pubblicata su Vivere Senigallia e Qui Senigallia. Buona lettura:

Luca Rachetta su Muori per me di Elisabetta Cametti

copertina-muori-per-me

Le proposte di lettura di Luca Rachetta in Giallo, Noir e Horror

domenica, 21 febbraio 2021

Dal sito della Fondazione Rosellini per la Letteratura Popolare, le mie proposte di lettura in giallo, noir, horror e altro ancora.

Buona lettura!

I Quaderni della Fondazione (rivista in digitale)

Proposte di lettura (download gratuito)

Dark comedy

Luca Rachetta, La setta dei giovani vecchi. ebook

Le nostre recensioni

Giallo

Il giallo marchigiano

Horror

cover-carrie-ridimensionata

Luca Rachetta blog - Luca Crovi e la Fondazione Rosellini: la registrazione della presentazione di “Storia del giallo italiano” e altro

domenica, 10 gennaio 2021

Dopo il grande successo di pubblico della diretta streaming del 9 gennaio, riportiamo il link a Youtube per vedere o rivedere la registrazione della presentazione di Storia del giallo italiano di Luca Crovi, edito da Marsilio nel 2020: Presentazione Storia del giallo italiano Luca Crovi

Qui di seguito trovate inoltre il link alla breve intervista curata da Luca Rachetta precedente la presentazione del romanzo L’ultima canzone del Naviglio di Luca Crovi: Luca Crovi Festival del Giallo 2020Senigallia.

Questi video e molti altri sono disponibili nel canale ufficiale di Ventimilarighesottoimari in Giallo.

copertina-intera

Luca Rachetta blog - La storia del giallo italiano di Luca Crovi in diretta streaming dalla Biblioteca Antonelliana di Senigallia

venerdì, 8 gennaio 2021

recensione-crovi-9-gennaio

Storia del giallo italiano di Luca Crovi, edito da Marsilio nel 2020, è probabilmente il manuale di letteratura gialla, noir e thriller di cui si sentiva la mancanza. Un saggio critico che coniuga l’inquadramento storico e l’approfondimento scientifico della materia trattata con la forma agile della narrazione, divisa in capitoli brevi che, oltre a fornire le informazioni essenziali sull’argomento, possono fungere da spunti di riflessione e abbrivio per approfondimenti su diversi aspetti di quella grande nebulosa che è la letteratura poliziesca nel nostro Paese.

L’investigazione sul giallo italiano condotta da Luca Crovi fa luce su questioni poco dibattute o taciute perché considerate scontate, sebbene tali non siano. Non nascondiamo, ad esempio, che uno dei momenti più affascinanti della cavalcata nelle immense praterie del giallo italiano sia costituita dalla ricostruzione delle origini della celeberrima collana mondadoriana nata nel 1929 e dall’intrecciarsi delle sue vicende editoriali con la storia dell’Italia nel ventennio fascista, la cui politica autarchica spinse gli autori italiani a cimentarsi in un genere di chiara matrice estera. Eppure Crovi non si limita a parlare dell’influenza dei maestri stranieri come Wallace o Simenon sui nostri pionieri del poliziesco, come Varaldo, De Angelis o D’Errico, ma recupera quanto di “proto giallo” avesse offerto il nostro panorama letterario già nella seconda metà dell’Ottocento grazie alle opere di Mastriani e di De Marchi, così da mostrare che nella produzione degli anni Trenta del Novecento doveva essere confluito, in fondo, anche qualcosa di nostrano, di connaturato alla nostra tradizione letteraria, seppure si tratti di una produzione narrativa “popolare” tralasciata da manuali scolastici orientati verso orizzonti più aulici o di eccellenza estetica.

Luca Crovi, seguendo l’ordine cronologico, offre ampio spazio ai grandi autori italiani cimentatisi nel genere, tra i quali Scerbanenco, vero e proprio nume tutelare e punto di riferimento per i nostri scrittori noir, a proposito del quale si mette in luce anche il forte influsso che il suo immaginario poetico avrà sui cineasti italiani degli anni Settanta del Novecento; Crovi non tralascia tuttavia di presentare anche autori meno conosciuti fino ad arrivare ai coevi, con il risultato di consegnare al lettore il punto di approdo della sua indagine, che ovviamente, trattandosi del giallo, si configura come una sorta di finale “aperto” ad ulteriori sviluppi e colpi di scena.

Luca Crovi presenterà Storia del giallo italiano sabato 9 gennaio 2021 alle ore 18.00 in diretta streaming dalla Biblioteca Comunale Antonelliana di Senigallia, a cura di Ventimilarighesottoimari in Giallo, che già lo ha ospitato la scorsa estate in occasione del battesimo del romanzo L’ultima canzone del Naviglio.

Luca Rachetta

Luca Rachetta in Associazione Culturale e MusicaleMibemolle e Gruppo di Lettura Senigallia

venerdì, 1 gennaio 2021

Buon Anno a tutti!

Vi segnalo i siti delle associazioni con cui collaboro, dove potrete trovare informazioni e materiali prodotti nel corso degli eventi culturali da me organizzati o ai quali ho partecipato.

Al già noto sito della Fondazione Rosellini per la Letteratura Popolare aggiungo quello dell‘Associazione Culturale e Musicale Mibemolle - Gruppo di Lettura Senigallia. In particolare a questo link potrete vedere alcune foto scattate in occasione delle iniziative più recenti.

logo-mibemolle-ridimensionatologo-gruppo-di-lettura-senigallia-ridimensionato

Ecco inoltre i link per gustare due eventi sul web della passata primavera:

A presto!

Luca Rachetta nei video della Camera Gialla della Fondazione Rosellini

giovedì, 31 dicembre 2020

foto-blog-luca-2-ridimensionata

Nel sito di Ventimilarighesottoimari in Giallo potete trovare i video della Camera gialla, che la Fondazione Rosellini ha preparato per i cultori e i lettori del giallo e del noir in occasione dell’edizione 2020 del festival senigalliese. Di seguito i relativi link.

  1. L’ombra del giallo sull’Italia in nero – L’Italia al tempo del Fascismo:

2. Carlo Jacono – Lo studio di Milano

3. Visita alla Camera Gialla

Buona visione!

Scaffale del TGR Marche per 4 puntate dalla Camera Gialla della Fondazione Rosellini con Luca Rachetta

giovedì, 31 dicembre 2020

foto-blog-luca-1-ridimensionata

Il 2021 porterà in dono alla Fondazione Rosellini e agli appassionati di giallo marchigiano ben 4 puntate di Scaffale, la rubrica dedicata ai libri del TGR Marche.

Nella sua nuova formula itinerante, Scaffale, curato da Maria Francesca Alfonsi, approderà nel salotto sherlockiano della Camera Gialla, dove Luca Rachetta offrirà consigli di lettura rigorosamente in salsa gialla e tutti legati, in un modo o nell’altro, alla nostra regione, ai suoi luoghi e alla sua cultura.

Le 4 puntate saranno trasmesse in due momenti della stessa giornata, ossia a Buongiorno Regione (ore 7.30) e nell’edizione delle 19.30 del TGR Marche. Questi i giorni e i libri presentati in ogni puntata:

  • 6 gennaio 2021: Marea tossica di Michele Catozzi, L’elenco di Michele Veschi e Sherlock Holmes – Anarchici e siluri di Joyce Lussu.
  • 20 gennaio 2021: L’accolita dei contisani di Marica Petrolati, Pessima mossa, Maestro Petrosi di Paolo Fiorelli e La disciplina del mare di Luciana Quattrini.
  • 17 febbraio 2021: Leopardi si tinge di nero di Johnatan Arpetti e Christina Assouad, Il Verdicchio uccide. Un giallo sulle colline marchigiane di Lorenzo Livieri e Gli scomparsi di Alessia Tripaldi.
  • 24 febbraio 2021: La breve vita dei palloncini di Stefano Puliti, I castori di Casa Galla nel contado di Arcevia di Marcello Marcellini e Colonne d’Ercole di Pelagio D’Afro.

foto-blog-luca-4-ridimensionata

foto-blog-luca-3-ridimensionata

“Giallo Natale”: storie di delitti sotto l’albero il 19 dicembre in biblioteca

sabato, 30 novembre 2019
ridimensiona-digiallo-natale-2019

Giovedì 19 dicembre, alle ore 17.00, presso la sala conferenze della Biblioteca Antonelliana di Senigallia, andrà in scena Giallo Natale: storie di delitti sotto l’albero tra parole e musiche tradizionali.

L’evento, proposto dalla Fondazione Rosellini per la Letteratura Popolare in collaborazione con l’Associazione culturale e musicale “Mibemolle” e il Gruppo di Lettura Senigallia, si propone di parlare del racconto giallo secondo una prospettiva ispirata alle festività ormai alle porte.

(continua)

(continua…)

Ecco il n. 3 de “I Quaderni della Fondazione”!

mercoledì, 16 ottobre 2019
ridimensiona-dicopertina-quaderni-fondazione-n-3 Ottobre è mese di raccolto per noi: ecco difatti a vostra disposizione in download gratuito il N. 3 della rivista on line “I Quaderni della Fondazione”, intitolato “Nero in tavola”. Giallo enogastronomico e altre storie.

Nella pagine “Le nostre letture” troverete inoltre qualche altra novità: la recensione de Il vampiro di Polidori (siamo o no alla vigilia di Halloween?) e La setta dei giovani vecchi, dark comedy in download gratuito.

Sperando di avervi comunicato cosa gradita… buona lettura!

(continua…)

“La setta dei giovani vecchi” di Luca Rachetta in formato ebook gratuito

domenica, 15 settembre 2019
ridimensiona-didisparates_12-disparate-alegre Nel sito della Fondazione Rosellini per la letteratura Popolare, sotto la categoria “dark comedy”, potete trovare e scaricare gratuitamente La setta dei giovani vecchi, la mia commedia nera del 2011, ora disponibile in formato ebook. Ecco il link: La setta dei giovani vecchi.ebook.

(continua…)


Bad Behavior has blocked 170 access attempts in the last 7 days.

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok