Corriere Adriatico: Luca Rachetta presenta La torre di Silvano il 20 luglio a Senigallia

corriereadriatico.jpg Riporto a seguire il testo dell’articolo di Raoul Mancinelli che il Corriere Adriatico ha pubblicato nell’edizione odierna per annunciare la presentazione del 20 luglio a Palazzetto Baviera.

Patrocinato da Circolo d’iniziativa culturale rivista Sestante e associazione Sena Nova
L’ultimo libro dello scrittore senigalliese a Palazzetto Baviera
 

Rachetta presenta “La torre di Silvano”

Senigallia Presentazione senigalliese per l’ultimo libro dello scrittore Luca Rachetta, “La torre di Silvano”. L’opera è incentrata sulla singolare figura di un avvocato e sul suo complesso rapporto con l’antica casa di famiglia, una vecchia torre che è per lui, insieme, luogo insieme di memoria e di emozioni. Il volume sarà presentato il prossimo 20 luglio, al Palazzetto Baviera, nel corso di una serata allestita col patronicio del Circolo d’Iniziativa Culturale - Sestante e della associazione “Sena Nova”. L’incontro si svolgerà secondo una formula collaudata in precedenti occasioni, e molto apprezzata dal pubblico. Rachetta sarà infatti sollecitato da una serie di domande del giornalista e critico letterario Fabrizio Chiappetti, intervallate dalla lettura di alcuni stralci de “La torre di Silvano”, curata da Mauro Pierfederici. Luca Rachetta ha pubblicato la sua “opera prima” nel 1999 per i tipi della editrice Studi Urbinati. Il volume, dedicato a un grande della letteratura italiana del Novecento (si trattava di un saggio, “La critica su Brancati: segni di un autore ‘singolare’ e di difficile interpretazione”), ha preceduto un ulteriore saggio sempre su Brancati (“Vitaliano Brancati. La realtà svelata”, 2006, Firenze Atheneum), la silloge di racconti “Dove sbiadisce il sentiero” nel medesimo anno, quindi “La teoria dell’elastico”, edita da “L’Autore Libri”.

R.MAN.,

Lascia un Commento


Bad Behavior has blocked 269 access attempts in the last 7 days.

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok